Come velocizzare un computer lento

Computer lento come velocizzarlo

A chi è capitato vedere il proprio pc rallentare con il passaggio del tempo, sa bene quanto può essere frustrante dover attendere un tempo interminabile soprattutto all’avvio. Oggi scopriremo alcuni piccoli accorgimenti che potranno aiutarti a risolvere la questione.

Computer lento, linee guida

  • Modifica le impostazioni di gestione dell’alimentazione.
  • Disattiva i programmi che vengono eseguiti all’inizio.
  • Chiudi Suggerimenti e trucchi per Windows.
  • Interrompi la sincronizzazione di OneDrive.
  • Disabilita l’indicizzazione delle disco.
  • Pulisci il disco rigido.
  • Disattiva defrag

Opzioni risparmio energia

Quando acquistiamo un nuovo pc di solito le impostazioni di gestione energetica, sono impostate su risparmio energetico. Questo può andare bene se dobbiamo utilizzare il nostro portatile e non abbiamo una fonte di energia vicina. Ma ai fini della velocità del computer, farà rallentare le sue prestazioni. Il consiglio quindi se si vuole avere un pc scattante è quello di impostarla su prestazioni elevate.

Come modificare opzioni risparmio energia

Se hai Windows 10 o Windows 11 apri il pannello di controllo e segui questo percorso-. Pannello di controllo\Sistema e sicurezza\Opzioni risparmio energia Una volta arrivato su opzioni risparmio energia, come accennato prima la cosa da fare è impostarla su prestazioni elevate. Noterai un sensibile miglioramento delle prestazioni del pc.

Avvio Windows

All’avvio di Windows può succedere che molti programmi si avviino contemporaneamente al sistema operativo. Questo succede soprattutto se hai acquistato il tuo pc. Di solito le aziende che ne producono le parti, aggiungono dei loro programmi promozionali che si avviano in automatico ogni volta che accendi il computer. Questo può rallentarlo non poco. Il consiglio è quello di disattivare tutti i programmi che non utilizzi di frequente.

Disattiva i programmi in avvio automatico

Se hai Windows 10 o 11, premi il tasto start come vedi sulla figura qui sotto e scrivi “gestione attività”. Ti si aprirà una pagina simile a quella che vedi sotto. Clicca sulla scheda Avvio su in alto e vedrai comparire un elenco di tutti i programmi che si avviano automaticamente all’accensione del pc. Disattivali tutti, facendo solo attenzione a non disattivare dei programmi che possano servire al sistema.

Gestione attività Windows

Suggerimenti Windows

I suggerimenti di Windows il più delle volte sono inutili e consumano risorse preziose del nostro computer. E’ caldamente consigliato disattivarli.

Onedrive cloud storage

Onedrive è il servizio di backup nel cloud di Microsoft. Se hai Windows 11 sai che arriva attivato di default con il sistema operativo. E’ un servizio da disattivare assolutamente. Onedrive lavora in background e consuma tanta energia e risorse del tuo pc.

Disattiva indicizzazione

L’indicizzazione del hard disk è attiva di default. Questo consente una ricerca più veloce all’interno dei file del computer. Il problema è che lavorando in background al momento di indicizzare tutto il contenuto, consuma energie preziose. Per disattivarla clicca su questo pc, disco c, clic destro proprietà, e togli la spunta da indicizza i file.

indicizzazione file

Pulizia disco

Pulisci il disco rigido, non lasciare dei file nel cestino. E’ buona norma almeno una volta alla settimana controllare il cestino. Infatti possono essere molti i file inutilizzati che cestiniamo ogni giorno. Per evitare che questo materiale si trasformi in zavorra, svuota il cestino almeno una volta alla settimana.

Disattiva la deframmentazione

La deframmentazione automatica può risultare utile se il tuo pc ha degli hard disk meccanici e comunque sarebbe più conveniente attivarla quando ti serve. Mentre invece se possiedi dei moderni ssd è sconsigliata la deframmentazione. Quindi il consiglio è di disattivare il defrag automatico.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.